Posizione attuale: Home -  Nike Blazer Anti-Fur -  Nike Blazer Anti-Fur Donne -  Nike Blazer Mezzo Anti-Fur Donne Chiaro Blu Rosso

Nike Blazer Negozio Online Mezzo Anti-Fur Donne Chiaro Blu Rosso,differenziali tra controllo e campioni sperimentali

Nike Blazer Negozio Online Mezzo Anti-Fur Donne Chiaro Blu Rosso,differenziali tra controllo e campioni sperimentali

La tecnologia microarray può essere utilizzato per valutare i cambiamenti globali in contemporanea espressione di mRNA e DNA genomico numero di copie tra le migliaia di geni in diversi stati biologici. In molti casi, è desiderabile determinare se i modelli alterati di espressione genica in correlazione con anomalie cromosomiche o valutare l'espressione di geni che sono contigui nel genoma. Descriviamo un metodo, differenziale gene locus mappatura (DIGMAP), che allinea la posizione cromosomica nota di un gene Nike Blazer Basso Donne Leopard Rosa per il suo valore di espressione dedotta da analisi di microarray. I dati partizioni metodo microarray in sottoinsiemi di localizzazione cromosomica per ogni gene interrogato da un array. Dati di microarray in un singolo sottoinsieme possono essere raggruppati per posizione fisica dei geni a livello subchromosomal basata su ordine di allineamento in sequenza del genoma. Un display grafico viene generato rappresentando ciascun locus genomico con una cella colorata che riflette quantitativamente il valore differenziale espressione. I modelli di cluster possono essere visualizzati e confrontati in base alle loro firme di espressione, come definito da valori differenziali tra controllo e campioni sperimentali. In questo studio, DIGMAP è stata testata con studi pubblicati in precedenza di tumore al seno analizzato da ibridazione genomica comparativa (CGH) e del gene del cancro alla prostata profili di espressione valutati da esperimenti di cDNA microarray. Analisi del cancro al seno dati CGH ha dimostrato la capacità di DIGMAP di dedurre Nike Blazer Negozio Online Mezzo Anti-Fur Donne Chiaro Blu Rosso amplificazioni e delezioni geniche. Applicazione del metodo DIGMAP ai dati della prostata ha rivelato diversi loci carcinoma legati, tra cui uno a 16q13 con espressione differenziale marcato che comprende 19 geni noti, tra cui le proteine ​​metallotioneina 9 di codifica. Concludiamo che DIGMAP è un potente strumento di calcolo che permette l'analisi dei dati di microarray accoppiata con la posizione del genoma.
0 Commenti


Parlare la vostra mente
Commenti Recenti